Casa 2

 

Cos'è un calendario economico?

In questa sezione informativa ti forniremo informazioni su una delle risorse più comuni e più utilizzate dagli investitori, sia […]

Ultimi articoli

Alcuni suggerimenti per la scelta di un broker:

Sei un broker regolamentato?

Uno dei primi passi è verificare se il broker è regolamentato. Ciò viene fatto verificando i diversi record in cui devono comparire questi tipi di società, come NFA e CFTC, sebbene esistano diverse entità o organismi di regolamentazione. Se, ad esempio, il broker menziona di essere regolato dal CNMV (che è il regolatore finanziario della Spagna), questo può essere verificato sul sito ufficiale del CNMV, con il numero di regolamento del broker.

Quale Le opinioni e i commenti sull'azienda? (Reputazione del broker) Come dice la domanda, cosa dicono gli altri trader di questo broker? Proprio come dovresti fare qualche ricerca quando acquisti azioni (o magre o meno, per un certo investimento), dovresti farlo anche prima di selezionare un broker o un altro.

Fai qualche ricerca sul broker con cui stai pensando di aprire un conto. Anche chiedere ad altri trader (investitori) è una buona idea. Pensa come quando vuoi acquistare un prodotto di seconda mano (usato) da un venditore, è meglio acquistare da un venditore con una buona reputazione e una valutazione positiva. Un venditore che ha già fatto molte vendite. Indaga prima se è un buon venditore, se qualcuno ha già comprato da lui prima.

Il tuo servizio clienti è buono?

Non c'è niente di così irritante come aspettare e aspettare e aspettare aiuto. Una buona idea è (prima di aprire il tuo account), controlla il servizio clienti dell'azienda con una domanda, in modo da sapere quanto tempo impiegano per rispondere o contattarti.

Immagina di essere nel mezzo di un'operazione e di aver bisogno del servizio clienti per un problema tecnico, ma il supporto del broker non ti risponde. Non sarà affatto divertente. È un punto fondamentale.

Ha un servizio clienti nella tua lingua?

Il servizio clienti nella tua lingua è molto importante, perché se in seguito hai qualche tipo di problema o dubbio, dovresti usarlo.

Anche la lingua della piattaforma è importante, poiché dovrai affrontarla (e padroneggiarla) durante il trading. Se parli correntemente l'inglese, è probabile che avrai molte più opzioni tra cui scegliere quando si tratta di broker.

ti spieghiamo come richiedere i tuoi soldi

Che cosa piattaforma di trading utilizzerò?

 La piattaforma di trading, per un investitore, è il loro ingresso nei mercati. Stai attento con questo. Come trader dovresti assicurarti di poter comprendere e utilizzare la piattaforma e il software. Alcune delle piattaforme più popolari sono MetaTrader, Ninjatrader, Sirix o Ctrader.

Alcuni broker hanno anche una propria piattaforma sviluppata da loro. Una buona idea è cercare video esplicativi (tutorial) su YouTube, così puoi vedere come funziona la piattaforma.

Quanto devi depositare per iniziare a operare su Internet? (Deposito iniziale minimo)

Un altro elemento molto importante (per alcuni trader) è quanto chiede il broker come deposito iniziale. Alcuni trader preferiscono iniziare a fare trading con piccole (o nessuna) quantità di denaro, o con grandi quantità per diversificare ulteriormente. Questo è uno degli aspetti che come trader dovresti avere ben definito.

- Domande frequenti e dubbi -

Ti consigliamo di leggere questo sezione in cui diamo caratteristiche sui broker truffa. In questo modo puoi riconoscere se il tuo broker è una truffa o meno, se dovresti o meno fidarti della società.
Puoi cercare la tua azienda per nome nella barra di ricerca in alto a destra del nostro sito, puoi cercare la tua azienda tra tutte le recensioni presenti sul nostro sito oppure puoi anche lasciarci un commento con la tua domanda. Assicurati di nominare il sito Web e il nome dell'azienda su cui hai domande.
Per quello. puoi scriverci nel nostro