RSI - Indice di forza relativa

Esistono diversi gruppi di trader e analisti incaricati di implementare diversi strumenti di analisi, tuttavia esistono sottogruppi di esperti che combinano fattori fondamentali e tecnici per ottenere risposte migliori da ciascun indicatore quando li applicano.

In questo articolo troverai le informazioni di cui hai bisogno su uno degli indicatori tecnici più importanti, l'RSI.

Cos'è l'RSI?

Il Relative Strength Index o anche noto Relative Strength Index è stato creato da J. Welles Wilder, che prima di diventare analista tecnico, ha lavorato come ingegnere meccanico. Questa situazione gli ha permesso di sviluppare non solo l'indicatore, ma è stato anche in grado di creare altri indicatori come l'Average Directional Index, il True Average Range e il Parabolic SAR.

L'SRI è un oscillatore di prezzo e un oscillatore di prezzo è un indicatore tecnico che varia nel tempo tra due punti principali o livelli chiave., che determinano le condizioni di mercato. L'indice di forza relativa è responsabile di mostrare la forza del prezzo, contando la velocità e l'entità delle recenti variazioni di prezzo, rappresentando così le condizioni di ipercomprato e ipervenduto del mercato.

RSI

✨ Come viene calcolato l'indicatore RSI?

Il calcolo di questo indicatore può essere espresso nella seguente formula matematica suddivisa in due parti. Il primo riflette il valore iniziale della Forza Relativa, presenta il rapporto tra la chiusura media UP e la chiusura media Down entro un certo periodo, che chiameremo periodo N.

RSI = 100 - (100/1 + RS)

Per capirlo meglio, prendiamo come esempio un'impostazione del periodo standard a 14. Quindi:

  • RS o forza relativa è il profitto medio diviso per la perdita media.
  • Guadagno medio = Alla somma dei profitti degli ultimi 14 periodi compresi tra gli stessi quattordici.
  • Perdita media = La somma delle perdite negli ultimi 14 periodi su 14.

Le perdite sono generalmente conteggiate come valori positivi. E nel secondo passaggio possiamo ottenere i risultati:

RSI = 100 - (100 / (1 + [Profitto medio precedente x 13 + Profitto attuale] / [Perdita media precedente x 13 + Perdita attuale])

✨Come funziona la RSI?

Una delle funzioni principali dell'RSI è determinare la condizione del mercato, per cui è necessario analizzare a fondo questo indicatore. Il livello 30 rappresenta un limite dell'area di ipervenduto, quindi un'interruzione al di sotto di questo livello indica che i venditori saranno in grado di prevalere nella borsa. Questa situazione indica che l'attività è ipervenduta e che i trader possono aspettarsi un'inversione del mercato.

Non dovresti dimenticare che un elemento fondamentale nel trading è l'aumento o la caduta dell'asset, quindi l'indicatore ti darà un segnale se attraversa l'ascendente di 30 livelli.

RSI

✨ Motivi per cui dovresti implementarlo

  • È uno dei più facili da applicare.
  • Fa parte degli indicatori più accurati.
  • I suoi segni sono facili da leggere.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *