Pendenza della regressione lineare - Indicatore

Il trading è una nuova modalità di investimento, diventata molto popolare negli anni. Grazie ai progressi tecnologici, ci sono indicatori come la pendenza della regressione lineare che ci aiutano con le nostre strategie di trading.

Gli indicatori tecnici sono complementi che aggiungi a un grafico di trading e che ti offrono un aiuto aggiuntivo per ottenere un certo tipo di vantaggio statistiche nelle nostre operazioni. Sono classificati in diversi gruppi in base al loro scopo.

I trader di solito usano una combinazione di diversi indicatori per aprire un trade. In questo articolo parleremo dell'indicatore pendente di regressione lineare. Un indicatore dalla struttura leggermente più complessa, ma niente di difficile da capire.

✨Definizione dell'indicatore di pendenza della regressione lineare

Questo indicatore è stato sviluppato da Tushar Chande e Stanley Kroll. Su scopo è misurare la variazione dei prezzi di chiusura attesi per unità di tempo, al giorno o per sessione per determinare se il trend attuale è rialzista o ribassista.

Ha due vantaggi: il primo è che è calcolato sui prezzi di chiusura invece che sui prezzi medi, e non soffre di ritardi nel livellamento dei trend. Il secondo è la possibilità di incorporare misure di previsione dei prezzi, che consentono un certo anticipo dei prezzi.

pendenza della regressione lineare

✨ A cosa serve?

Questo indicatore viene spesso utilizzato in combinazione con la R al quadrato per misurare la forza del trend, poiché la pendenza della regressione lineare offre informazioni sulla direzione in cui i prezzi salgono o scendono e l'R al quadrato indica se questa tendenza continuerà o se saranno previsti cambiamenti.

In questo modo, quando la pendenza della regressione lineare è positiva (sopra il valore zero) o negativa (sotto il valore zero), il momento di comprare e vendere sarà indicato dai segnali R al quadrato in diversi periodi di tempo.

✨Come funziona la pendenza della regressione lineare?        

Questo indicatore utilizza le prestazioni passate per aiutare a prevedere le fluttuazioni dei prezzi. Cioè, è un oscillatore che leviga le informazioni su un grafico con una media mobile di un dato periodo e crea linee di regressione alla fine di ogni barra, usando un dato periodo.

Gli operatori di trading utilizzano spesso questo indicatore per definire la direzione del trend e la sua forza. Sulle piattaforme questi indicatori hanno impostazioni più avanzate, ad esempio i trader possono cambiare il periodo.

In genere, più lungo è il periodo dell'indicatore, più importante è la misura. Tutto dipende dalla strategia che l'operatore vuole attuare.

pendenza della regressione lineare

✨ Come viene interpretato?

Se l'indicatore è al di sopra del livello zero, si osserva una tendenza al rialzo. Al contrario, se l'indicatore è inferiore allo zero, si osserva una tendenza al ribasso. Più alto è l'indicatore, più importante sarà il trend.

Per questo motivo si consiglia di utilizzare l'indicatore R al quadrato, per confermare il trend.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *